PROVA DI ZONA TECNICA
CAMPIONATO DI SQUADRA ALLIEVE GOLD
ARTISTICA FEMMINILE

Sabato 16 e domenica 17 novembre a Mortara, è andata in scena la prova di Zona Tecnica del campionato allieve Gold, gara utile per conquistare i pass per le finali nazionali che si terranno a Jesolo. Sempre tre le formazioni in campo per la Ghislanzoni Gal. Si inizia sabato con la squadra GOLD1 composta da Sofia Guglieri, Mariam Coulibaly,  Melissa Oceana e Sara Tamburello. Confermano il terzo posto delle uscite precedenti ma con 6 punti in più in classifica. Il lavoro fatto in palestra sta dando i suoi frutti, evidenziando che la strada è quella giusta. Ancora da sistemare la trave, dove si sono commessi ancora troppi errori per poter essere competitivi e giocarsi i posti più ambiti. A Jesolo sarà battaglia ma la squadra c’è ed è determinata a mostrare tutte le carte.

A concludere la due giorni di gare,  le più grandi della GOLD 3B, squadra composta da Lucia Galavresi, Elena De Fazio, Matilde Monti e Claudia Adamoli. La ragazze confermano il loro valore già dimostrato nelle precedenti uscite e si confermano tra i migliori quattro team della Lombardia. Seconda gara consecutiva senza errori, esercizi tutti eseguiti correttamente permettono alle giovani ginnaste di blindare il passaggio alla fase nazionale, dove si confronteranno con le migliori squadre d’Italia.

Soddisfatti i tecnici Paride Piattoli Mariana Jorge e Elena Taschetti. 

La domenica inizia con l’amaro in bocca. La squadra delle piccole allieve GOLD 3A composta da Beatrice Crupi, Emma Fusari, Toresani Imojen, e Ilaria Locatelli, dopo aver portato a termine tre attrezzi in maniera ottimale, si lascia sfuggire il podio a causa di due errori alle parallele. Note positive della giornata la super trave di Ilaria, che registra un punteggio tra i più alti della giornata, ed il corpo libero di Emma, che, nonostante un guasto alla musica ha saputo portare a termine un grande esercizio. Chiudono settime a pochi decimi dal podio. Per la qualifica alle nazionali di Jesolo, bisognerà aspettare le ammissioni.

Seguici